Remedia Genziana

Utili per favorire la digestione e e la regolare motilità gastrointestinale.

Categorie , .

Integratore alimentare a base di maltodestrine da riso fermentato, genziana, angelica, quercia, salvia, equiseto, utili per favorire la digestione e la regolare motilità gastrointestinale.

Maltodestrine da riso fermentato

È una speciale miscela di enzimi purificati ad alta efficacia, estratti e concentrati da maltodestrine fermentate utilizzando colture di fungo Aspergyllus. Utile nei casi di insufficienza digestiva di proteine, lipidi e amidi, dispepsie primarie e secondarie, sindromi carenziali di minerali e vitamine nei dismetabolismi. Utile nel coadiuvare il trattamento delle sindromi allergiche e intolleranze alimentari.

Genziana

È un ottimo stimolante della funzione gastrica poiché ne aumenta la secrezione nei casi di ipoacidità da atonia. Indicatissima negli imbarazzi gastrici. È anche indicata nelle forme intestinali di tipo colitico e/o complicate da congestione epatica. Potenzia l’attività gastrica e quella epatica, mitiga gli spasmi intestinali e apre le ostruzioni di fegato e utero. Utile anche nelle amenorree, nel morbo di Crohn e nelle diarree croniche.

Angelica arcangelica

Nella medicina tradizionale è indicata per apportare energia e calore nei casi di affaticamento psichico e generale.

Quercia

Sacra a Giove, la Quercia è sempre stata il simbolo della forza, del vigore e della lealtà. È utilissima in caso di diarree provocate dal cattivo funzionamento di fegato e cistifellea, è antinfi ammatoria, astringente, emostatica, analgesica, antisettica, febbrifuga, tonica e antiemorragica. È capace di ristabilire il ciclo mestruale. È indicata nelle gastralgie con atonia gastrica, nella debolezza generale e linfatismo

Salvia

Dal latino “salvare”, questa pianta è ciò che “salva”, reca salute. Le sue eccellenti proprietà tonico-stimolanti del centro ipotalamico gioviale la rendono ottima per la prostrazione psichica dovuta a dispiacere, per il superlavoro intellettuale, per l’atonia del sistema ghiandolare.

Equiseto

È posto sotto il dominio di Saturno. È una delle prime piante comparse sulla terra. È il rimineralizzante per eccellenza, è quindi impiegato nei casi di frattura di ossa. Per la sua proprietà emostatica, si dimostra prezioso nelle ulcere dello stomaco e dell’intestino, nelle emorragie emorroidali e nasali. Eccellente costruttore di globuli rossi. Utile nella cellulite profonda, infiltrata, dura e fredda, interessando ginocchia, gambe e interno cosce.