PURIFICA Flegma

Integratore alimentare a base di bardana, betulla, fumaria, mirtillo foglie, maggiorana, borragine, salsapariglia, curcuma, zenzero, utili per favorire il drenaggio dei liquidi corporei e favorire la funzionalità del microcircolo.
Categorie , .
MODALITÀ D’USO: si consiglia l’assunzione di 2 capsule prima di pranzo e 2 capsule prima di cena con un po’ d’acqua.
Confezione da 80 capsule (gelatina vegetale) da 595 mg
PURIFICA FLEGMA 100% NATURALE
Bardana

Posta sotto il dominio di Venere, la bardana è un eccellente depurativo, diuretico, eliminatore dell’acido urico. Stimola l’eliminazione delle scorie metaboliche accumulate nel connettivo e negli strati profondi della pelle, causa di manifestazioni a carattere dermatologico. Potenzia la dinamica linfatica con vantaggi negli ingorghi linfatici.

Betulla

È la pianta venusina per eccellenza. Agisce in particolare come diuretico fra i più effi caci. È ben utilizzata nel trattamento della cellulite, caso in cui la betulla favorisce l’eliminazione dell’acido urico e del colesterolo cui seguirebbe la dissoluzione e la scomparsa dei noduli fi broconnettivali.

Fumaria

Le proprietà della fumaria sono conosciute da molto tempo. È effi cace sia come antipletorica che nell’arteriosclerosi e nell’iperviscosità del sangue. È lassativa, espelle la bile gialla e gli umori surriscaldati. Ripulisce il sangue e le viscere, rafforza lo stomaco, il fegato, l’intestino. È regolatrice epatobiliare e della congestione epatica, tratta l’anemia e il linfatismo, la dermatosi e le emorroidi.

Mirtillo Foglie

Pianta Gioviale per eccellenza, agisce sul pancreas endocrino, risultando il rimedio ipoclicemizzante, ottimo per combattere il diabete. Si dimostra un buon drenatore urico e risulta essere uno dei migliori eliminatori di eccesso di urea. Si impiega bene anche nei disturbi della circolazione.

Maggiorana

La maggiorana conosciuta fi n dall’antichità, viene sovente menzionata nella mitologia classica; utilizzata dalla dea Venere per lenire e curare le ferite di Enea. Questa erba era simbolo di longevità. Gli antichi Medici la consigliavano per il suo effetto prosciugante e riscaldante, per rinvigorire e rinforzare il sistema nervoso e per purifi care il corpo dalla collera e dai veleni.

Boraggine

È una pianta dalle caratteristiche Gioviali molto marcate. È la pianta chiamata del buonumore, combattendo le depressioni psichiche. Eccellente drenante della bile, riduce le infi ammazioni epatiche. Stimola la funzionalità delle ghiandole surrenali ed è un buon diuretico.

Salsapariglia

L’attività fondamentale della Salsapariglia è di stimolare la dinamica della circolazione linfatica attraverso cui riesce effettivamente a depurare l’intero organismo. Per queste proprietà può essere ritenuta una ottima pianta da impiegarsi in tutta una serie di affezioni cutanee negli ingorghi linfatici, nelle ipervischiosità plasmatiche.

Curcuma

La Curcuma è un potente coleretico e colagogo, stimola la secrezione e l’entrata in circolo della bile. È di grande aiuto per alleviare disturbi e intossicazioni del fegato e combatte la colecistite, la calcolosi biliare e la cattiva digestione in genere.

Zenzero

Negli antichi erbari, lo zenzero era raccomandato per la sua particolare capacità di sviluppare calore. Per la sua qualità piccante-caldo, apre e favorisce le trasformazioni. Prosciuga l’umidità perversa dello stomaco e del fegato, fl uidifi ca e alleggerisce la Flemma viscosa e collosa. Facilita la digestione; combatte e previene tutte le malattie da raffreddamento.