c2 – Miscellanea Epatica

La miscellanea descritta opera specialmente nella rigenerazione della funzione epatica e, secondariamente, della funzione renale e sessuale, perciò favorisce, attraverso il suo utilizzo, il ristabilimento progressivo della migliore attività fisiologica del fegato. In questo modo restaura la vitalità e l’equilibrio umorale e, allo stesso tempo, interviene nei diversi problemi correlati all’alterazione del fegato, organo fondamentale per la vita dell’uomo.

Perciò la miscellanea si utilizza come integratore per:

– La deregolazione epatica e i problemi che essa produce, di tipo diretto e indiretto.

– La fatica cronica dovuta al malfunzionamento epatico.

– Il deperimento nervoso dovuto a debolezza dei sistemi epatico, renale e neurovegetativo.

– Per tonificare il sistema nervoso in situazioni particolari.

– Per purificare a fondo il sistema vegetativo e il terreno umorale.

– Per rimineralizzare e ricostituire l’organismo, in particolare l’organo epatico e il sistema nervoso.